lunedì 20 novembre 2017
Sei qui: Novità » Tecnica e cultura visiva  
Novità
02

Marco Ravenna ha recentemente collaborato con l’artista bolognese Nicola Evangelisti per la realizzazione del catalogo “Elettrica.”
Il fotografo è riuscito a cogliere e a trasmettere la forza, l’impalpabilità e allo stesso tempo la delicatezza di queste strutture luminose che creano una coincidenza tra forma e luce.

La luce si identifica con l'energia e l'energia e' alla base di tutto l'esistente. La luce esprime l'origine e il divenire delle cose e delle forme di vita nello spazio', dichiara l'artista.
Forma e luce,oggetto e concetto, non le ritengo due realtà dicotomiche ma due relazioni, 'due facce della stessa medaglia'. Tento di dare una forma alla luce, incanalandola in disegni e ramificazioni creando una coincidenza tra forma e luce.
Io,per formazione sono uno scultore e, di conseguenza, la mia ricerca è partita dalla materia, intendo l’arte in senso evolutivo e ritengo perciò normale fare scorrere la luce su materiali e con tecnologie della mia epoca piuttosto che su marmi e bronzi. Col passare del tempo ho cercato di renderla sempre maggiormente impalpabile fino a farla coincidere con una forma-luce. La materia trasparente percorsa dalla luce è una delle soluzioni a cui sono arrivato in questo desiderio di materializzazione.
All’alleggerimento della materia ha coinciso un rafforzamento dell’apparato concettuale nella ricerca di un equilibrio tra le due componenti.
In uno dei suoi ultimi lavori 'you are not safe', Evangelisti fa un ulteriore passo in avanti introducendosi con la sua indagine in un territorio di confronto e dubbio rispetto a tecnologia e comunicazione. Un’analisi nei confronti del rapporto terrorismo-mass media.

  
Privacy  |  Condizioni d'uso  | Registrazione  Accedi  |  English Version  |  Credits
Copyright 2008 by Archivio Fotografico e studio Marco Ravenna